Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Home

Meteo

Counter

Locations of visitors to this page
2 marzo 2010 2 02 /03 /marzo /2010 17:09
Marte 01.03.10Non avrei mai pensato di riuscire a riprendere Marte quest'anno. E devo dire che mi ero preparato anche con un acquisto specifico. Avevo visto in rete i lavori prodotti da Guillaume Bertrand e ho deciso di provare ad imitarlo nella tecnica della proiezione da oculare. Ho quindi cercato quale di questi accessori facesse al caso mio. La scelta è caduta su un T-Japan da 6 millimetri di focale che, sul mercato dell'usato, si trova agevolmente attorno ai 30/40 euro.
Come prima immagine di Marte ripresa con questa tecnica sono moderatamente soddisfatto: non vedo l'ora di riprovarci, magari quando il disco del pianetà sarà decisamente più grande.
Come avevo già fatto con Saturno, ho utilizzato due video caricati simultaneamente su Registax 4, uno in bianco e nero, latore dei frame ritenuti migliori dal programma, l'altro a colori per ottenere l'informazione cromatica.
Ho molto forzato la mano sui wavelet del programma per far risaltare le macchie di albedo del disco di soli 12,1". Ho poi bilanciato i colori con Photoshop curando solo l'estetica.

Condividi post

Repost 0
Published by Giuseppe Ruggiero - in Marte
scrivi un commento

commenti